Disinfestazione Cimici del Letto

La bonifica di un ambiente infestato da cimici da letto è un'operazione assai complicata e complessa; sono sconsigliati quindi interventi fai da te. Per la disinfestazione delle camere degli albeghi dalla cimice da letto è necessaria la collaborazione tra l'azienda di disinfestazione e l'amministrazione dell'Hotel in quanto le camere dovranno rimanere chiuse almeno 1 settimana/10 giorni. La camera deve essere preparata per la bonifica; quindi effettuato
lo smontaggio di tutte le prese elettriche, smontaggio della testata dei letti, le lenzuola, le tende e le coperte verranno immediatamente sigillate e lavate ad una temperatura superiore ai 55°.
 
A questo punto sarà eseguita una prima disinfestazione della camera, che rimarrà chiusa per alcuni giorni in modo da
permettere all'insetticida di agire. Inoltre verrà passata una vaporella nei punti critici in quanto il vapore fa esplodere le uova altrimenti resistenti ai più forti preparati chimici. Successivamente i collaboratodi della SIDDA FIRENZE rientreranno nella camera ed effettueranno una seconda disinfestazione. In questo modo, agendo su due fronti,  è possibile colpire anche le cimici nate da un'eventuale schiusa delle uova rimaste, successiva alla prima disinfestazione.
 

Metodi Preventivi

Sidda a Firenze effettua inoltre controlli ed interventi preventivi, al fine di evitare le infestazioni da cimici del letto:

- ispezioni periodiche e mirate,
- passare vapore a 100°C e aspirazione nei punti critici,
- attento controllo di lenzuola e cuscini (tracce di sangue potrebbero essere indizi di un loro passaggio),
- controllo ed eventuale disinfestazione di mobili antichi inseriti nel tempo dentro le stanze, - evitare il continuo
spostamento di materiale da camera a camera.

Share by: