Cosa facciamo

prevenzione cimici del letto

Il controllo della cimice da letto (cimex lectularius) è molto difficoltoso per la natura stessa dell'infestante e per gli scarsi strumenti attualmente in commercio volti al monitoraggio. Attraverso le conoscenze scientifiche dell'infestante e una sempre maggiore esperienza sul campo SIDDA FIRENZE esegue ispezioni accurate delle stanze (in hotel, affittacamere, pensioni e case private) volte ad individuare l'infestante stesso o le sue tracce (escrementi e uova). Vediamo più nel dettaglio le particolarità del ciclo biologico dell'insetto in questione:
- alle temperature normalmente presenti in una camera da letto (sopra i 20 °C) la cimice dei letti depone un massimo di 5 uova al giorno ed impiega circa 5 settimane per raggiungere la maturità; tutto questo considerando che abbia un ospite da parassitare; le uova impiegano dai 7 ai 15 giorni per schiudere
SIDDA FIRENZE propone un programma di controllo con ispezioni a cadenza mensile/bimestrale, in modo da evitare il propagarsi di un eventuale e imprevedibile ingresso dell'infestante con le valige che si avvicenderanno nelle camere.
L'ispezione consiste in:
- smontaggio e controllo con lampade a luce fredda delle prese elettriche
- ispezione accurata di letto, materasso, doghe, testate, comodini, mobili, battiscopa
- controllo di quadri e plafoniere

Logistica

cimici del letto in hotel

Affinché un intervento di disinfestazione contro la cimice dei letti abbia esito positivo anche la struttura deve collaborare favorendo la logistica dello stesso.
E' infatti necessaria una preparazione all'intervento che consiste in:
- smontaggio di tutte le prese elettriche delle camere da trattare;

- smontaggio delle testate dei letti laddove possibile;
- lenzuola, tende e coperte dovranno essere o immediatamente sigillate e lavate ad una temperatura di almeno 55°C o lasciate nella stanza in modo che possano essere trattati, quindi lavati in seguito;
A questo punto sarà eseguita una prima disinfestazione della camera, che opportunamente sigillata dai nostri tecnici, rimarrà chiusa per alcuni giorni in modo tale da permettere all'insetticida di agire.
 
Inoltre verrà passata la vaporella nei punti critici in quanto il vapore fa esplodere le uova altrimenti resistenti anche ad i più forti preparati chimici (sarà possibile però colpire solo le uova visibili). Successivamente i nostri tecnici rientreranno nella camera ed effettueranno una seconda disinfestazione.
In questo modo, agendo cioè in due step, è possibile colpire anche le cimici nate da una eventuale quanto probabile schiusa delle uova rimaste, successiva alla prima disinfestazione. Anche in questa azione ci riserviamo di poter valutare caso per caso le necessità della camera in questione.

La Professionalità di Sidda a disposizione della clientela

Ciascun servizio offerto da Sidda Sas è preceduto da un sopralluogo tecnico che prevede l’esame accurato delle condizioni ambientali dei luoghi da trattare, al fine di formulare la metodica d’intervento più appropriata e fornire al Cliente un’attenta analisi dei costi, il tutto a titolo gratuito e senza alcun impegno!
 

Share by: